vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
Tu sei qui: Home / Agenda / Cosa ci fanno i terremoti in un museo? La nuova Sala “Quando Bologna trema” - conferenza

Cosa ci fanno i terremoti in un museo? La nuova Sala “Quando Bologna trema”

PER IL CICLO "IL SABATO DEL CAPELLINI"
  • Collezione di Geologia "Museo Giovanni Capellini", Via Zamboni 63, 40126 Bologna
    44.4977957264 11.355264131

7 dicembre 2019

Collezione di Geologia "Museo Giovanni Capellini", Via Zamboni 63, 40126 Bologna
Dalle 16:00 alle 18:00

Aggiungi al tuo calendario

Nel Museo della storia di Bologna, funzionante da sette anni nel Palazzo Pepoli, è stata inaugurata nel giugno 2019 una sala dedicata ai terremoti che hanno colpito Bologna, città storica e metropolitana, che comprende oltre un milione di abitanti, residenti in 55 comuni.

Per la città e per la Regione Emilia-Romagna, questa sala è il primo punto informativo stabile per conoscere la pericolosità sismica dei territori in cui si abita e gli effetti dei terremoti già subiti nei secoli, quindi potenzialmente futuri.

L’obiettivo di questo progetto è di unire la visione scientifica del problema alla storia e alla cultura della città e del suo territorio.

 

La conferenza di Emanuela Guidoboni (Centro EEDIS),  è inserita nel programma della XVII stagione del ciclo "Il Sabato del Capellini", e sarà preceduta da una visita guidata alle collezioni alle ore 15.00.

 

mappa terremoti emilia romagna

Contatti

Pubblicato

Collezione di Geologia "Museo Giovanni Capellini"

via Zamboni 63, Bologna  

sma.museocapellini@unibo.it

+39 051 2094555